Guida sviluppo temi

Benvenuto nella sezione dedicata
allo sviluppo dei temi Storeden.

Config JSON: introduzione

Segui

I temi Storeden sono composti da un insieme di file di configurazione, che si trovano all'interno della directory Config: 

  • storeden.json: informazioni sul tema, tra cui l'ID e il titolo. 
  • schema.json: insieme di componenti personalizzabili (basilari) del tema, tra cui ad esempio il font utilizzato. Clicca qui per la guida specifica sul file preset.json.
  • preset.json: contiene le definizioni dei widget/preset del tema. Clicca qui per la guida specifica sul file preset.json.
  • config.json: personalizzazioni - memorizzate - del tema, sono accessibili nei file del tema tramite la variabile theme e viene compilato in base a ciò che si inserisce nell'interfaccia di live config. Non andrebbe mai modificato tramite l'editor. 

I componenti definiti dai file schema.json e preset.json sono detti "campi di configurazione", ne esistono di vario tipo e con caratteristiche specifiche. Clicca qui per scoprire tutti i tipi di configurazioni esistenti

I campi di configurazione, possono poi essere utilizzati sia nei template HTML standard, dove recuperiamo i valori dalla variabile theme, oppure dai singoli template dei widget, dove recuperiamo i valori dalla variabile vars.section.settingsClicca qui per saperne di più

Se vuoi modificare un tema, creare nuovi widget o modificare quelli esistenti, è necessario agire nei file schema.json e preset.json. Come best practice, ogni dato che deve essere inserito in un tema deve poter essere gestibile dall'interfaccia di configurazione. 

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Commenti

Questa è una guida per gli sviluppatori

Se hai bisogno di aiuto per configurare il tuo tema

Visita questa sezione
Powered by Zendesk